Who Is

Vittorio Salamone, Fotografo per passione

Ha i primi contatti con la fotografia presso lo studio fotografico del padre dove scopre la passione di tutta la vita.

Si forma presso l’istituto Statale d’arte di Catania sezione pittorica, frequentando anche i corsi triennali di serigrafia e fotografia, diplomandosi con il massimo dei voti.

Si iscrive a Milano al corso di Industrial design presso l’istituto europeo di design al corso dell’arch. Lucci e contemporaneamente alla facoltà di architettura del Politecnico di Milano al corso dell’arch. Paolo Portoghesi.

Lavora in importanti aziende come design e progettista finché non decide di dedicarsi interamente alla fotografia e alla grafica.

Lavora presso un’agenzia pubblicitaria dell’hinterland milanese ricoprendo ruoli di alta responsabilità creativa, realizzando depliants, servizi fotografici, marchi, per conto di industrie nazionali ed internazionali.

Frequenta il corso di fotografia professionale presso la         scuola d’arte “Paolo Borsa” della Regione Lombardia di Monza.

Collabora come freelance con il mensile Gente Viaggi, realizzando dei reportage sulla Scozia (1980) e Venezia (1981).

Con la Staff realizza un’ opera per diapositive in multivisione dal titolo “Il Carnevale di Venezia” che viene proiettata in molte biblioteche della brianza.

Dal 1977 al 1982 realizza il reportage sulle abitudini dei “milanesi” attraverso la sua piazza più importante, intitolandolo “Piazza D’uomo”.

Dal 1980 al 1982 realizza, con una equipe, una monografia fotografica, in 10 volumi, su Buccheri, piccolo centro montano dei monti Iblei, illustrando e radiografando tutta la vita sociale del paese.

Dal 1982 al 1984 ricopre il ruolo di art director e direttore programmi nel noto network siciliano “Antenna 10” curandone l’immagine e il palinsesto.

Nel 1984 realizza per la cooperativa “IL RICCIO” una diascopia sonorizzata de “l’Ultima Cena” con personaggi del posto, proiettata per diversi anni in occasione della “Via Crucis Vivente”

Nel 1985 nasce lo studio fotografico “La Fotografia di Vittorio Salamone” a Vizzini (che vide i natali di Giovanni Verga) dedicandosi alla fotografia da cerimonia, alla pubblicità e al reportage .

Negli anni 1986/88/90 realizza il reportage su Berlino prima e dopo la caduta del muro dal titolo ” Oltre il Muro”

Nel 1990 realizza un reportage sull’Irlanda.

Negli anni 90 si dedica alla fotografia da cerimonia apportando al settore, delle novità importantissime, quali l’impaginazione delle immagini e gli effetti tridimensionali delle stampe, creandone il fiore all’occhiello di tutta l’attività.

L’assoluta artigianalità e manualità delle lavorazioni fotografiche hanno creato un marchio inconfondibile nel settore, e con non pochi tentativi di imitazione.

Dal 1997 nasce e si è affiancata alla divisione fotografica anche una sezione altamente tecnologica, denominata “Art”, che si occupa esclusivamente di creazioni fotografiche digitali professionali.

Album fotografici interamente digitali, diascopie, CD-Rom       e guide turistiche multimediali.

Collabora con scrittori, giornalisti, studiosi, per quello che riguarda le immagini sul “Mondo Verghiano”.

Nel 2001 nasce il progetto Art Advertising entrando nel mondo di internet con la realizzazione di  prestigiosi portali interamente dedicati alla Sicilia: Prima del Si

I Sapori di Sicilia  – L’Oro degli Iblei  – Vini di Sicilia  – Oli di Sicilia  – Guida Sicilia Eolie  Dormire in Sicilia Vini d’Italia    Dormire in Italia

Nel 2004 realizza per conto del comune di Buccheri il fotolibro Medfest 2004
Nel 2010201120122013  realizza  Il Calendario del Comune
in visione all’interno del sito del comune
Dal 2004 gestisce il sito internet del comune di Buccheri e delle manifestazioni  collegate Medfest Festival Medioevale di Tamburi

Attualmente dirige  lo studio di grafica pubblicità e web Art Advertising
www.art1.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *